Google+

mercoledì 16 maggio 2012

La doppia eccezione della persona transessuale

L eccezionalità principale della persona transessuale è, secondo me, la dimostrazione spontanea di quella che è la personalità di un essere umano nella sua essenza, che non è corporea, caratteriale, esteriore, tangibile....è l appalesamento in una persona "fuori dal consueto" di un mistero, di un qualcosa di inspiegabile come l essenza della personalità umana.
In qualsiasi "sesso" di ogni possibile sessualità che la società pensa, nomina e suddivide, ad eccezione della persona transessuale, ci può essere un ombra di incertezza su quello che sembra essere ogni persona rispetto a quello che avviene nei suoi comportamenti sessuali e soprattutto su quella che è la sua vera personalità.
Mi spiego, chi appare "etero" potrebbe non esserlo, questo mi sembra l esempio più semplice, ma anche chi crediamo "omo" potrebbe non esserlo come si crede....ad esempio, chi può dire che una lesbica che appare con un carattere maschile non abbia in se una personalità femminile!? E viceversa chi può dire che una lesbica con un carattere femminile non abbia una personalità maschile!?
Questa eccezionalità si trova nella esatta corrispondenza tra il suo carattere e la sua personalità, cosa che potrebbe accadere in ogni eterosessuale se tutti quelli che appaiono "etero" caratterialmente lo fossero anche personalmente ;)
Davanti ad un/una trans, paradossalmente, sappiamo bene con chi abbiamo a che fare, istantaneamente, senza ombre, senza domande particolari. Con loro si può vedere se la persona che abbiamo di fronte è un "lui" o una "lei" e si può capire chi è questo "lui" o questa "lei"......questa è l eccezionalità di queste persone, è nel poter vedere trasparire con chiarezza quello che c è "dentro" a una persona, possibilità che viene data non da qualche persona trans ma generalmente da tutte le persone transessuali. Anche altre persone non trans hanno questa eccezionalità, non è certamente un esclusiva dei/delle trans, ma secondo me non esistono delle categorie sessuali che si possono riconoscere in questo al di fuori delle persone transessuali.

Altra eccezionalità della persona transessuale è la sua certa e indissolubile promiscuità di spirito e materia che nei/nelle trans sono contrari e conviventi tra loro, il/la trans infatti dal punto di vista animale rimane sempre e comunque una femmina se è nato femmina o un maschio se è nata maschio, qui non ci piove! Modificare un corpo in ogni modo non vuol dire trasformare un cromosoma Y in uno X ad esempio....
Da questo viene l altra eccezionalità delle persone transessuali, l impossibilità di non essere promiscui riguardo a se stessi, mi spiego meglio, un/una trans possono provare antipatia per i neri, per i mussulmani, per quelli che votano a destra o a sinistra....e quindi distaccarsi da uno di questi elementi che non desiderano, che rifiutano, rifiutando così ogni promiscuità tra loro e questi come può fare chiunque, ma non possono farlo con la propria natura! E viceversa la loro natura non può distaccarsi dalla loro personalità!
Quindi la persona transessuale è intimamente e permanentemente promiscua, un vero orrore per chi rifiuta con decisione ogni tipo di promiscuità come ad esempio i fanatici di ogni tipo, per questi le persone transessuali rappresentano un simbolo di impurità che urta contro la purezza delle loro idee, dei loro precetti.....ma questa promiscuità può essere mal vista anche da chi, ad esempio è un cattolico praticante, perchè la promiscuità è uno degli elementi principali di disturbo in un gruppo sociale uniformato in un certo modo come quello dei cattolici, anche se questa promiscuità non ha nulla contro il credo di una qualsiasi religione. Una società perfettamente uniformata è una società rigorosamente NON promiscua, quindi credo che delle persone transessuali felici e contente possano essere un ottimo indice della promiscuità o della semplice tolleranza all interno di una società.

Insomma, dopo tutto questo ragionamento mi sembra che sti/ste trans bisogna tenerceli/e buoni/e.

Ho trovato un film greco che mi sembra ottimo per il tema della transessualità, si chiama "Strella", questo è il sito del film e questo sotto è il trailer in italiano.