Google+

venerdì 18 maggio 2012

Il ciarlatano James Randi e l omeopatia.

Sono un ciarlatano, così disse, il noto ex illusionista James Randi a un professore dell università di Buffalo durante una delle sue esibizioni pubbliche dove parlava di quelli che lui considera ciarlatani: "si infatti, io sono un imbroglione, un truffatore, un ciarlatano, è questo che io faccio per vivere. Tutto ciò che ho fatto qui oggi è un imbroglio", vedi qui.
Randi in quell occasione (e in chissà quante altre)...usava la parola ciarlatano in modo ironico ovviamente! Chiaramente per fare capire che le sue dimostrazioni sul nulla prodotto da parte di chi accusa, sono fatte esse stesse col nulla, un nulla prodotto da un ex illusionista come lui.....chi mai penserebbe che un vero ciarlatano si autoaccusi di fronte a tutti!? Io ad esempio.
Date un occhiata al video sotto, inizia in modo veramente spettacolare e piacevole, Randi educa subito i suoi spettatori sui principali trucchi dell illusionismo, nel mentre, trangugia delle non precisate pillole di cui lui non vuole svelare più di tanto.....attesa, curiosità..."cosa avrà mai ingerito?"....si chiede la platea con sorpresa!
Al minuto 11,40 la grande sorpresa dell occasione si svela, l omeopatia! Randi accusa questa medicina di truffa (non un singolo omeopata si badi bene ma tutta l omeopatia in toto in 200 anni di storia) con gli stessi argomenti che ogni materialista usa ovunque, Avogardo e il suo noto "numero" innanzitutto per provare il nulla dei prodotti omeopatici, lo stesso nulla venduto a caro prezzo che contesta a tutti quelli che attacca, questo sembra essere James Randi! Lo smascheratore di ciarlatani! ecchediamine!
Niente di nuovo rispetto a quello che si può leggere in un infinità di siti internet, solo che il ciarlatano Randi usa dei mezzucci appunto da ciarlatano per farlo credere. E che fenomeno!....solo pochi minuti prima insegna alle persone di fronte come non farsi illudere....e poi al momento topico della serata, che ti combina per far credere quello che lui vuol far credere? Prende quello che sembra essere uno dei tanti intrugli pseudo omeopatici, di cui ho già parlato qui, che lui chiama "Calms forte", non legge assolutamente il contenuto di quello che sembra un farmaco, dice e ripete semplicemente il nome scritto su quella scatola, un nome che fa pensare a qualcosa che si usa come sedativo, legge sulla confezione che si tratta di un sonnifero (perchè dovrei credere che non sia lui stesso che si inventa quello che sembra leggere?) e che in caso di sovradosaggio è necessario rivolgersi ad un centro anti veleni!....quale arroganza e qualunquismo mi tocca sentire! Un farmaco(?) di cui non si sa l origine e il contenuto potrebbe essere qualsiasi cosa, ad esempio un fitoterapico, un omotossicologico....perchè dovrei credere che quello che Randi afferma sia vero quando volutamente non da nessuna indicazione utile oltre al nome per identificare quello che ha in mano? (un nome simile ce l hanno di solito i fitoterapici e gli omotossicologici anche se di solito questi hanno il nome della sostanza utilizzata per produrli, solo per motivi commerciali un industria che produce questi farmaci può inventarsi nomi gradevoli come quello che nomina Randi) Non potrebbe trattarsi addirittura di qualcosa che nulla ha che fare con la medicina in genere? Non potrebbe trattarsi semplicemente dell imbroglio di un ciarlatano?
Quello che ho chiamato intruglio è probabilmente questo "complesso", ovvero un farmaco che ne contiene più di uno, a volte molti tutti in uno, Randi ripeto, non ne trova nemmeno uno su quella confezione e non nomina nemmeno chi lo produce....il foglietto informativo allegato lo butta con una battuta, tutti ridono, una manica di fessi ai quali manca solo il pop corn da bravi americani, ridono di questi gesti e di quelle battutine vuote, vuoti che ridono del vuoto.
Ecco il vero ciarlatano, anche se assai grossolano, illudere la gente che paga, che dona, che contribuisce alla sua "nobile" causa...questo è il suo mestiere, esattamente come ad esempio fa la grande macchina delle illusioni di Hollywood con il cinema, niente di nuovo, niente di straordinario, c è sempre un prodotto eccezionale da esibire, da vendere, che Hollywood vende come cinema all avanguardia, mentre  lui offre generosamente uno spettacolo (magari anche gratuito) sotto la forma di una missione per la difesa di tante persone ignare....ma in sostanza che cosa cambia!? E sempre un business sui desideri e sulle speranze umane!
Volete chi vi faccia sentire la riscossa della giustizia nelle vostre vene!? Volete trovare un appiglio che serva contro le vostre angosce e per le vostre speranze!? Al cinema c è il pugile Rocky Balboa, lo "stallone" italiano che offre questa illusione, basta pagare il biglietto per un paio d ore di fuga dalla realtà, cosa c è di meglio per chi incassa i vostri soldi?
Lo stesso fa Randi, lo spettacolare James Randi! In questo caso vende le sue rassicurazioni "scientifiche" sulla salute umana in mezzo a un circo Barnum di sedicenti maghi e paragnosti, oggi va di moda dare addosso all omeopatia, che ci volete fare! Come poteva lasciarsi scappare un "numero" così richiesto nei suoi monologhi/spettacoli dai tanti boy scout della Scienza come il noto blogger e "american boy" Paolo Attivissimo (di cui ho già scritto qui) che di recente ha incontrato Randi in Italia!?
Alla fine del filmato afferma che è arrivato il momento che queste cose finiscano come se ciò fosse possibile domani stesso, esorta all educazione delle persone come soluzione! Chi l avrebbe mai immaginato!!!!....un mare di applausi, spettacolo finito, fessi soddisfatti.
Chissà quante volte avrà ripetuto quelle chiacchiere appetibili di fronte a chissà quante platee, ma domani l omeopatia c è sempre in ogni farmacia, c è da un infinità di anni come anche tutti i vari lestofanti che lui ama attaccare e ci sarà finchè esisteranno umani in questo universo con buona pace dei creduloni della Scienza con la esse maiuscola. Questi sono il target di Randi, loro si che sono fondamentali per "Randi & Co"! Perchè senza di essi, questi ciarlatani professionisti di cui è ricca l America non potrebbero esistere.



Questa sotto è un intervista a Randi fatta a Milano il 18/5/2012

 

Aggiornamento del 19/5/2012:
James Randi, stando a quello che è contenuto nel farmaco con il nome di Calms forte, si dimostra il ciarlatano che dicevo ieri, infatti se provate ad andare alla pagina web della sua formula nel sito di quello che è con molta probabilità il produttore di questo intruglio....troverete i componenti che si trovano nell immagine sotto.

(cliccate sull immagine per ingrandire)



Cos' hanno in comune queste "cose"? Il fatto che sono tutte diluizioni decimali perchè la X o più comunemente la D in Italia, significa "diluizione decimale", in pratica è come se fossero, faccio un esempio grossolano per farmi capire, delle tisane leggermente diluite, quindi niente a che vedere con il nulla materiale di sostanza di base che Randi vuole far credere, perchè questo nulla si raggiunge al confine della diluizione 12CH che è enormemente più diluita rispetto a delle semplici decimali che vedete nell elenco sopra!
Ecco lo sbaglio del ciarlatano Randi dovuto solo alla sua ignoranza e ad un infinito qualunquismo, parlare a gran voce del nulla materiale di tutta l omeopatia....non sapendo che quello che aveva in mano era un qualcosa che di cosiddetti "principi attivi" ne ha eccome! Qualsiasi laboratorio scalcagnato potrebbe confermarlo!
A quel furbastro gli sarebbe bastato usare una 30CH per fare il suo mestiere di ciarlatano al meglio, ma evidentemente ha preferito comprare la prima cosa "omeopatica" che ha trovato in un drug store delle fottute americhe. Aprire un libro di omeopatia per capire almeno cosa sono le diluizioni omeopatiche e confrontarle con il famoso "numero" di Avogadro che anche gli omeopati conoscono, non sarebbe stato molto duro per lui, quasi mi dispiace di questa "cappella" macroscopica! 
Ciarlatano, ignorante, qualunquista....signori questo è il "grande" James Randi dell omeopatia!

Aggiornamento del 6/5/2016:
Solo ora mi rendo conto che Randi ha preso ad esempio quell intruglio pseudo omeopatico SOLO perchè il suo nome sembra essere un calmante (non esistono calmanti in omeopatia), un forte calmante e perchè nella posologia ci sono frasi che sembrano confermarlo, al semplice fine di creare l illusione di un sonnifero molto forte, l illusione che a lui occorreva in quel momento.
Quindi Randi, molto probabilmente sapeva bene quello che avrebbe dovuto fare per non essere smascherato come ho fatto io....semplicemente ha preferito fare il suo mestiere di illusionista, ben sapendo che i polli di fronte a lui si sarebbero bevuti tutto senza problemi e che quelli come me non fanno troppo rumore! ;)

In modo simile agiscono contro l omeopatia i disinformatori del CICAP e altri "illustrissimi" scientisti come Garattini, Medbunker.... nei confronti della massa che li segue religiosamente.
Tutti a servizio del "padrone" e dei propri interessi personali, come è sempre stato con chi li ha preceduti e con chi li procederà!

Nel video sotto (il primo di una serie) potete vedere quanto Massimo Polidoro del CICAP adori Randi!